Siria e Libia, Di Maio: Italia sostiene processo Onu

Mgi

Roma, 23 dic. (askanews) - "Siamo preoccupati per quella che è la situazione in Siria, e per quanto ci riguarda è importante sostenere il processo delle Nazioni Unite che ha fatto partire il comitato costituzionale che mira a stabilizzare la Siria: chi si sposta fuori dal quel tracciato non sta aiutando il peecorso di pace": lo ha dichiarato il ministro degli esteri Luigi di Maio, in visita in Libano.

"Veniamo da anni di conflitto che hanno trasformato la Siria in una proxy war nella quale oggi i protagonisti per raggiungere la pace e la stabilità devono essere quelli locali e non soggetti esterni", ha continuato Di Maio. (Segue)