Siria, Erdogan e Trump: agire subito per evitare crisi a Idlib

Sim

Roma, 28 feb. (askanews) - Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan e il presidente americano Donald Trump hanno concordato di "agire subito per scongiurare una crisi umanitaria a Idlib", in Siria. E' quanto riportano i media turchi riguardo al colloquio telefonico avuto oggi dai due leader dopo l'attacco lanciato dalle forze siriane alle truppe turche, costato la vita a 34 soldati turchi.

Secondo l'agenzia di stampa Anadolu, Erdogan ha ribadito a Trump "la determinazione della Turchia ai respingere le forze siriane a Idlib oltre le zone designate nell'accordo di Sochi", siglato nel 2018 con la Russia.