Siria, Erdogan: forze curde lascino confine Turchia entro stasera

Bea

Roma, 16 ott. (askanews) - Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha detto che i combattenti curdo-siriani devono lasciare un'area designata del nordest della Sira al confine con la Turchia "entro stasera" perchè Ankara possa fermare al sua offensiva militare. "La nostra proposta è la seguente: subito, stasera, tutti i terroristi depongono le armi, distruggono le loro fortificazioni e si ritirano dalla zona di sicurezza che abbiamo fissato" ha detto il presidente turco in un discorso ai deputati del suo partito.