Siria, Erdogan minaccia di attaccare ovunque le forze di Damasco

Mos

Roma, 12 feb. (askanews) - Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, all'indomani dell'attacco a Idlib in cui sono morti cinque soldati dell'esercito di Ankara, ha minacciato oggi di attaccare le forze del regime di Damasco ovunque in Siria.

Erdogan - secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa France Presse - ha puntato il dito contro la Russia per il "massacro" e ha affermato che la Turchia farà "tutto il necessario" per spingere le forze di Bashar al Assad via da Idlib.