Siria, Erdogan minaccia di attaccare ovunque le forze di Damasco -2-

Sim

Roma, 12 feb. (askanews) - "Se le nostre forze presenti nei punti di osservazione o altrove in Siria dovessero riportare anche il minino danno, noi colpiremo ovunque le forze del regime senza rispettare l'accordo di Sochi", ha detto Erdogan durante la riunione settimanale con i parlamentari del suo partito Ak, riportata dai media turchi.

"Nessuno può ritenersi al sicuro laddove viene ucciso un soldato turco, la Turchia userà tutta la sua forza", ha aggiunto il leader turco, aggiungendo che Ankara vuole "riportare le forze del regime siriano nelle linee concordate nell'ambito dell'accordo di Sochi entro la fine di febbraio, lontano dai nostri punti di osservazione. E faremo ciò che è necessario, a terra e in aria, senza alcuna esitazione".(Segue)