Siria, Erdogan: o curdi si ritirano o li cacceremo -2-

Mos

Roma, 26 ott. (askanews) - "Se i terroristi non si ritireranno al termine delle 150 ore (partite alle 9 del 23 ottobre, ndr.), noi prenderemo il controllo e li scacceremo da noi", ha detto il presidente turco in un discorso televisivo.

Il riferimento è ai combattenti curdi delle YPG, Unità di protezione del popolo. (Segue)