Siria: Erdogan prenderà "misure necessarie" se restano forze curde -2-

Ihr

Roma, 23 ott. (askanews) - "Se l'accordo con gli americani non viene rispettato, "allora riprenderemo con determinazione" l'operazione avviata il 9 ottobre, ha dichiarato Erdogan in un'intervista alla stampa turca sull'aereo che lo riporta indietro dal suo viaggio di ieri in Russia.

"Per quanto riguarda la Russia, Putin ha parlato in modo molto deciso. 'Faremo partire senza dubbio le (YPG)', ha detto. Dato che una tale promessa è stata data, se non viene mantenuta, adempieremo al nostro dover", ha aggiunto Erdogan.(Segue)