Siria, Erdogan a Putin: offensiva turca "porterà pace e stabilità"

Fth

Roma, 9 ott. (askanews) - L'offensiva turca contro le forze curdo nel Nord-est siriano, apparentemente imminente, contribuirà a portare "pace e stabilità" in Siria. Lo ha detto durante una conversazione telefonica il presidente Recep Tayyip Erdogan al suo omologo russo Vladimir Putin.

"Durante questo colloquio, il presidente (turco) ha dichiarato che l'operazione militare pianificata a est dell'Eufrate contribuirà alla pace e alla stabilità della Siria e faciliterà il cammino verso una soluzione politica", secondo una fonte al Presidenza turca citata dall'agenzia France Presse.