Siria, esce libro che raccoglie scritti di Lorenzo Orsetti

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 16 mar. (askanews) - In occasione del secondo anniversario della morte di Lorenzo Orsetti, il giovane fiorentino ucciso due anni fa a Baguz, in Siria, all'età di 33 anni, esce domani il libro 'ORSO, Scritti dalla Siria del Nord Est', edito da Red Star Press, in collaborazione con Blackcandy Produzioni. Il libro, curato dal padre di Lorenzo, Alessandro Orsetti, raccoglie gli scritti del giovane dal settembre 2017, quando partì per sostenere il progetto di liberazione e autodeterminazione del popolo curdo nella Siria del nord-est, al 18 marzo 2019, giorno della sua morte.

In occasione della pubblicazione, Legacoop Toscana rinnova il suo impegno a supporto del progetto in memoria di Lorenzo promosso dall'associazione 'Lorenzo Orsetti Orso Tekoser', costituita dalla famiglia. Lo fa acquistando 1000 copie del libro. I proventi della vendita del libro saranno devoluti alla realizzazione di un ambulatorio pediatrico, che darà assistenza ai bambini dell'Alan's Rainbow, un grande orfanotrofio situato a Kobane. L'ambulatorio pediatrico verrà intitolato a Lorenzo Orsetti. Legacoop Toscana si impegnerà a donare le copie del libro, anche grazie alla rete costituita dalle cooperative aderenti, a scuole, biblioteche e altri istituti della Toscana che lo vorranno ricevere.

"Quella di Lorenzo Orsetti è una storia che ci ricorda di non dare per scontata la libertà - afferma il presidente di Legacoop Toscana Roberto Negrini - Abbiamo scelto di dare il nostro sostegno al progetto in memoria di Lorenzo, un partigiano dei nostri tempi, partito per liberare un popolo lontano e per portare la democrazia dove non c'è, impegnandoci a tenere viva e diffondere la sua testimonianza nella nostra regione. Il nostro modo per ringraziarlo per il messaggio che ci ha lasciato".