Siria, evasi oltre cento prigionieri dell'Isis

Mgi

Roma, 23 ott. (askanews) - Oltre un centinaio di prigionieri delle milizie jihadiste dello Stato Islamico (Isis) sono scappati dal carcere dopo l'offensiva turca del nord della Siria: lo ha reso noto l'inviato statunitense per la Siria, James Jeffrey.

"Ne valutiamo il numero a oltre cento", ha spiegato Jeffrey nel corso di un'audizione alla Commissione Esteri della Camera dei Rappresentanti.