Siria, Farnesina: basta ostilità a Idlib, imperativo mandare aiuti -2-

Red/Sim

Roma, 7 feb. (askanews) - "La lotta contro le organizzazioni terroristiche non può giustificare attacchi indiscriminati contro obiettivi civili, scuole e ospedali. L'Italia ribadisce l'appello alle parti in causa a rispettare il diritto umanitario internazionale", si afferma nella nota.

"La soluzione alla crisi siriana non può passare attraverso l'opzione militare, ma deve incentrarsi su un processo politico credibile ed inclusivo, in linea con la Risoluzione 2254 delle Nazioni Unite - conclude la nota - in questa prospettiva è necessario continuare a sostenere con fermezza il lavoro dell'Inviato Speciale delle Nazioni Unite, Pedersen".