Siria, Fico: "Europa troppo timida"

webinfo@adnkronos.com

"Da parte mia da molto tempo, e non dalle ultime vicende, va tutta la solidarietà alla popolazione curda. L'Europa è troppo timida in politica estera. Lo dicevo con la Libia e lo ripeto oggi. Se l'Europa non avrà questa capacità in politica estera avremo consessi deboli". Così il presidente della Camera, Roberto Fico, a Cartabianca.  

A proposito della finale di Champions League a Istanbul Fico osserva: "Non mi sentirei di andare a vedere giocare la partita in Turchia". 

Poi l'esecutivo. "C'è una litigiosità molto minore rispetto alla scorsa maggioranza e alla scorsa legge di bilancio - rileva - e c'è un dialogo diverso con la Ue. Questo potrebbe favorire un dialogo migliore nell'iter parlamentare". E quando gli viene chiesto se valuti meglio il governo con la Lega o quello con il Pd, ribadisce: "In questi mesi mi sembra che ci siano molte meno tensioni e le minori tensioni favoriscono il parlare dei temi e il trovare soluzioni".