Siria, Fidanza (Fdi): via subito finale champions da Istanbul

Bac

Roma, 14 ott. (askanews) - "Fare finta di nulla e mantenere Istanbul come sede della prossima finale di Champions League sarebbe l'ennesima vergogna nell'atteggiamento imbelle di certe élite europee verso la Turchia". È quanto dichiara in una nota il Capodelegazione di Fratelli d'Italia al Parlamento Europeo, Carlo Fidanza.

"Pur nell'autonomia dell'UEFA che certamente ha tra i suoi membri la Turchia al contrario dell'Unione Europea, come si può pensare che una nazione che minaccia l'Europa e gli europei possa ospitare un evento così prestigioso, animato allo stadio da decine di migliaia di tifosi e seguito in tv da milioni di europei? Per questo mi sento di fare mio l'appello lanciato sui social da Marco Mazzocchi con l'hashtag #nofinalechampionsIstanbul. La UEFA smetta di balbettare e deliberi immediatamente lo spostamento della finale da Istanbul", conclude.