Siria, fonte Usa: forze sostenute da Turchia hanno violato tregua

Sim

Roma, 19 ott. (askanews) - Le forze sostenute dalla Turchia in Siria hanno violato il cessate fuoco già all'indomani del suo annuncio, avvenuto giovedì sera ad Ankara da parte del vicepresidente americano Mike Pence. E' quanto ha detto alla Cnn una fonte americana, precisando che i miliziani curdi avevano invece fermato le operazioni, ma sono stati attaccati.

Secondo la fonte, le forze sostenute dalla Turchia o hanno agito fuori dal controllo di Ankara oppure alla Turchia "non interessa cosa fanno".