Siria,Fratoianni:Governo fermo con Turchia nonostante maggioranza

Tor

Roma, 13 ott. (askanews) - "Il presidente del Consiglio Conte ieri ha detto "basta armi alla Turchia". Il ministro degli esteri Di Maio replica che chiederà all'Unione Europea di sospendere la vendita di armi alla Turchia. Il segretario Pd Zingaretti rinforza: non vendiamo armi alla Turchia. Bene. Visto che siamo tutti d'accordo smettiamo con le enunciazioni di principio e facciamo un atto di governo domattina stesso, esattamente come Germania, Francia e Olanda? Che cosa stiamo aspettando?" Lo scrive su Facebook Nicola Fratoianni di Sinistra Italiana-Leu.