Siria, Fratoianni (Leu): basta con i ricatti odiosi di Erdogan

pOL/Gal

Roma, 11 ott. (askanews) - "Adesso basta con i ricatti di Erdogan e le aggressioni da parte della Turchia". Lo afferma Nicola Fratoianni di Sinistra Italiana.

"L'Europa ha un'enorme responsabilità - prosegue il parlamentare di Leu - nella crescita del potere e dell'influenza di Erdogan in Medioriente: è arrivato il momento di riparare ai danni. Metta fine a questa follia e tuteli il popolo curdo. Il silenzio è complicità."

"E il governo italiano faccia nelle prossime ore quello che stanno già facendo altri Paesi del Continente: sospenda immediatamente ogni fornitura militare - conclude Fratoianni - al regime di Ankara, e la Farnesina sospenda tutte le autorizzazioni presenti e future per le forniture militari alla Turchia."