Siria, Gb: operazione Turchia può destabilizzare la regione

Coa

Roma, 8 ott. (askanews) - Il governo del Regno Unito ha espresso oggi la sua "profonda preoccupazione" per il previsto intervento militare della Turchia nel Nord della Siria ed ha avvertito che "un'azione unilaterale" potrebbe "destabilizzare la regione". Londra ha già informato Washington della sua posizione, ha confermato un portavoce del primo ministro britannico Boris Johnson.

"Il Regno Unito è sempre stato chiaro con la Turchia sul fatto che l'azione militare unilaterale dovrebbe essere evitata in quanto destabilizzerà la regione e minaccerà gli sforzi per rendere definitiva la sconfitta" del gruppo jihadista dello Stato Islamico, ha commentato il portavoce, aggiungendo che Londra "ha chiaramente informato gli Stati Uniti di questa posizione".