Siria, giunti ad Ankara vicepresidente Usa e inviato russo

Sim

Roma, 17 ott. (askanews) - Il vicepresidente americano Mike Pence è arrivato ad Ankara, dove oggi incontrerà il presidente turco Recep Tayyip Erdogan per discutere dell'offensiva militare in corso nel Nord della Siria.

Sempre oggi è giunto ad Ankara anche l'inviato speciale russo per la Siria, Alexander Lavrentyev, ricevuto dal portavoce della presidenza turca, Ibrahim Kalin. Secondo quanto riferito dall'agenzia turca Anadolu, nel corso dell'incontro "le due parti hanno concordato sulla necessità di eliminare la minaccia rappresentata dalle organizzazioni terroristiche, in particolare Daesh e PYD/YPG/PKK, per l'integrità territoriale siriana".