Siria, impegno Russia e Turchia a separare opposizione da terroristi

Fco

Roma, 28 gen. (askanews) - Russia e Turchia hanno accettato di perfezionare l'azione comune in Siria per separare l'opposizione dai terroristi. Lo ha indicato il ministro degli Esteri russo, Sergey Lavrov.

"Dal momento che i militanti stanno lasciando la zona di Idlib, l'influenza dei radicali aumenta ulteriormente. Ieri perciò abbiamo discusso questo in dettaglio al telefono con il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu", ha detto Lavrov nel corso di una conferenza stampa congiunta con il ministro degli Esteri del Sud Sudan, Awut Deng Acuil.(Segue)