Siria, jet turchi costringono aereo siriano ad atterrare ad Ankara

Ankara (Turchia), 10 ott. (LaPresse/AP) - Le forze turche hanno costretto un aereo siriano ad atterrare all'aeroporto di Ankara. Lo riferisce la tv di Stato turca. Il velivolo siriano è un aereo passeggeri che proveniva da Mosca, un Airbus A320. La tv Trt spiega che è stato intercettato da alcuni caccia F16 turchi quando è entrato nello spazio aereo turco ed è stato poi costretto ad atterrare all'aeroporto Esenboga di Ankara, scortato dai jet.

Secondo l'emittente, si sospetta che l'aereo stesse trasportando armi a Damasco. Un funzionario del ministero degli Esteri turco ha confermato che un aereo siriano è stato costretto ad atterrare all'aeroporto di Ankara e ha aggiunto che le autorità stanno "ispezionando l'aereo". La fonte non ha fornito altri dettagli.

Ricerca

Le notizie del giorno