Siria: la sorella di Padre Dall'Oglio, 'tragedia diventata parte di me' (2)

·1 minuto per la lettura
Siria: la sorella di Padre Dall'Oglio, 'tragedia diventata parte di me' (2)
Siria: la sorella di Padre Dall'Oglio, 'tragedia diventata parte di me' (2)

(Adnkronos) – Padre Paolo diceva di "temere moltissimo la radicalizzazione che si stava creando" e – ricorda – diceva che era "una corsa contro il tempo", temeva che "tutta la popolazione siriana ne sarebbe rimasta vittima".

Nel 2006, rievoca ancora, "Paolo scrive che la pace è qualcosa che si costruisce con i propri nemici" e che "non si farà mai la pace se nell'altro si cerca solo quello che ci assomiglia" perché "fare la pace significa avere curiosità, attenzione, apertura verso la differenza". E per fare questo bisogna "creare uno spazio per il dialogo", conclude Francesca Dall'Oglio, pensando al "messaggio forte di Papa Francesco" con il suo recente viaggio in Iraq.