Siria, l'annuncio della Francia: "Proteggeremo" esercito nel Nord -3-

Coa

Roma, 14 ott. (askanews) - La Turchia vuole creare una "zona di sicurezza" nella regione di confine turco-siriana, rimuovendo la milizia curda e trasferendo nell'area diversi milioni di rifugiati siriani. Funzionari francesi nei giorni scorsi avevano riferito che il ritiro delle truppe statunitensi dalla Siria nord-orientale avrebbe costretto anche le forze francesi a lasciare l'area, data l'importanza del supporto logistico americano. E una fonte diplomatica nella regione aveva annunciato all'agenzia Reuters che Parigi si stava già preparando a ritirare le sue forze speciali.