Siria, M5s: agiamo in fretta e insieme. Orgogliosi Italia dia esempio

Pol/Vlm

Roma, 15 ott. (askanews) - "L'intervento militare in Siria da parte della Turchia non può essere condannato solo a parole: l'Europa intera deve intraprendere azioni concrete e siamo orgogliosi che, su questo, l'Italia sia tra i Paesi in prima fila nel dare l'esempio". Così, in una nota congiunta, i deputati del MoVimento 5 Stelle nelle commissioni Esteri e Politiche Ue.

"Il blocco dell'export di armi verso Ankara - aggiungono - e l'apertura di un'istruttoria sui contratti già in essere con la Turchia sono segnali importanti, che dimostrano una presa di posizione chiara e decisa contro l'ennesima tragica destabilizzazione dell'area medio-orientale. Rinnoviamo quindi l'invito del nostro ministro Luigi Di Maio a tutti i Paesi UE a fare altrettanto: è anche e soprattutto attraverso queste decisioni che si realizza quell'unitarietà di intenti da più parti invocata per l'Europa e si aumenta la sua credibilità, non lasciando che i valori fondanti dell'Unione diventino lettera morta. Centinaia di migliaia di vite in questo momento sono in balia di un'azione militare scriteriata e pericolosissima. Agiamo in fretta, agiamo insieme", concludono i portavoce del MoVimento 5 Stelle.