Siria, M5s: caschi blu per rispetto tregua

Pol-Afe

Roma, 30 ott. (askanews) - "Sosteniamo con forza gli impegni al governo sulla crisi turco-siriana contenuti nella risoluzione di maggioranza approvata in Senato a seguito delle comunicazioni del ministro degli Esteri, Luigi Di Maio. Riteniamo fondamentale, tanto più alla luce delle notizie di scontri di confine tra esercito turco e milizie jihadiste filo-turche da una parte e truppe siriane dall'altra, continuare a esercitare forti pressioni sulla Turchia affinché rispetti la tregua e la faccia rispettare anche ai gruppi armati di fondamentalisti siriani suoi alleati, già macchiatisi di atroci crimini contro la popolazione civile curda e che oggi continuano a compiere violenze e saccheggi. Queste milizie filo-turche vanno immediatamente smantellate e disarmate. Per questo riteniamo necessario avviare al più presto una missione di caschi blu dell'ONU che faccia interposizione e peace-keeping". Lo dichiarano in una nota congiunta i senatori del Movimento 5 Stelle della Commissione Affari Esteri di Palazzo Madama, al termine delle comunicazioni del ministro degli Esteri sulla situazione in Siria.