Siria, M5s: stop armi Turchia fondamentale, tutta Europa compatta

Pol/Bac

Roma, 14 ott. (askanews) - "La strada per riportare la pace nel nord est della Siria deve passare necessariamente per un blocco dell'export delle armi italiane verso la Turchia. Il decreto annunciato oggi dal ministro degli Esteri Di Maio è un importante segnale che permette all'Italia di prendere ancora una volta una posizione netta contro la guerra voluta dal presidente Erdo?an. Come ha ricordato il ministro Di Maio tutti i Paesi europei hanno già manifestato il loro impegno per fare fronte comune nello stop all'export di armi verso la Turchia per fermare la violenza in quella regione già così provata da anni di conflitti e dalla minaccia del terrorismo". Lo affermano in una nota i deputati del Movimento 5 stelle in commissione Esteri alla Camera.