Siria, Macron rassicura cittadini su ritorno jihadisti in Francia -2-

Fco

Roma, 16 ott. (askanews) - "Se fuggissero, potrebbero decidere di tornare a combattere e, in questo caso, dovremo assumerci la nostra responsabilità in qualità di coalizione internazionale per fermare qualunque rinascita di Daesh", ha aggiunto alla fine di un Consiglio dei ministri franco-tedesco.

"Se alcuni andassero sul teatro iracheno (...), potrebbero essere processati, come è già avvenuto per molti dei nostri connazionali (...). Se alcuni volessero raggiungere la Francia", ha ricordato Macron, "non avrebbero altra scelta che passare per la Turchia, dove abbiamo un protocollo che porta le autorità turche a segnalare queste persone che ogni volta sono prese in carico al loro arrivo sul territorio francese, detenute e processate".(Segue)