Siria, Macron: Turchia metta rapidamente fine ad offensiva -2-

Mgi

Roma, 10 ott. (askanews) - "Ciò rischia di aiutare l'Isis a ricostruire il proprio califfato, è una responsabilità che si assume la Turchia", ha concluso Macron; il governo francese ha inoltre convocato l'ambasciatore turco a Parigi.

Ankara ha lanciato ieri una nuova offensiva contro le forze curde nel nordest della Siria, alleate della coalizione occidentale nella lotta contro l'isis, dopo che l'Amministrazione Trump ha annunciato la decisione di ritirare le proprie truppe dalla regione lasciando di fatto campo libero alle forze turche.