Siria, media curdi: mezzi corazzati russi nella città di Manbij

Sim

Roma, 15 ott. (askanews) - Mezzi corazzati russi sono entrati a Manbij, città nel Nord della Siria, a Ovest dell'Eufrate. Lo riferiscono i media curdi, dopo che proprio Mosca ha annunciato oggi l'ingresso delle forze siriane nella città, per contrastare l'offensiva turca in corso dalla scorsa settimana.

La Turchia ha più volte minacciato di prendere il controllo della città di Manbji, situata nei pressi del confine e liberata dai jihadisti dello Stato islamico (Isis) nel 2016. Negli ultimi due anni nella città sono stati dispiegati centinaia di soldati americani, ritirati nei giorni scorsi su decisione del presidente Donald Trump.