Siria, media: forze Usa sparano e uccidono un civile nel Nord-Est

Sim

Roma, 12 feb. (askanews) - Un civile siriano è stato ucciso e un altro ferito dalle forze americane che hanno aperto il fuoco contro gli abitanti di un villaggio nei pressi della città di Qamishli, nel Nord-Est della Siria, che si erano radunati nei pressi di un checkpoint dell'esercito siriano per impedire il passaggio dei soldati Usa. E' quanto riporta l'agenzia di stampa siriana Sana, affermando che i soldati americani avrebbero aperto il fuoco e lanciato bombe fumogene contro i civili.