Siria, media Stato: Bomba uccide un ufficiale sicurezza, 3 feriti

Beirut (Libano), 2 mag. (LaPresse/AP) - Una bomba piazzata sul ciglio della strada nella provincia siriana di Hama ha provocato la morte di un ufficiale di sicurezza. Lo riporta l'agenzia di stampa ufficiale Sana, aggiungendo che altri tre soldati fedeli al presidente Bashar Assad sono rimasti feriti nell'attacco, avvenuto in una strada tra le città di Tibet al-Imam e al-Latamneh. L'agenzia ha incolpato "un gruppo terroristico" per l'esplosione. Altri ordigni, si legge ancora, sono stati disinnescati ieri vicino ad al-Latamneh. Il cessate il fuoco promosso dall'inviato speciale di Lega araba e Nazioni unite Kofi Annan avrebbe dovuto portare alla fine dei combattimenti entro il 12 aprile, ma nonostante una riduzione degli attacchi, le violenze proseguono. Le forze governative continuano infatti a bombardare aree ribelli, mentre i dissidenti portano avanti imboscate contro le truppe di Assad.

Ricerca

Le notizie del giorno