Siria, Mogherini: Ue è contraria ad una offensiva della Turchia

Ihr

Roma, 7 ott. (askanews) - L'Unione europea è contraria ad una offensiva della Turchia nel Nordest della Siria perché "una ripresa delle ostilità comprometterebbe gli sforzi intrapresi per una risoluzione di questo conflitto", ha dichiarato una portavoce della diplomazia europa.

"Qualsiasi ripresa delle ostilità esacerberà le sofferenze del popolo siriano, comporterà degli esodi di popolazione e comprometterebbe gli sforzi politici intrapresi per risolvere questo conflitto", ha spiegato Maja Kocijancic, portavoce di Federica Mogherini.