Siria, morto a Istanbul ex agente gb che sosteneva caschi bianchi

Sim

Roma, 11 nov. (askanews) - James Le Mesurier, ex agente dell'intelligence britannica e fondatore dell'organizzazione Mayday Rescue che sostiene i "caschi bianchi" in Siria, è stato trovato morto la scorsa notte nella sua casa a Istanbul, in Turchia. Al momento non sono chiare le circostanze del decesso, annunciato sui social media da diversi giornalisti freelance.

La difesa civile siriana, i cui membri sono noti come "caschi bianchi", è un'organizzazione di pronto intervento nata durante la guerra in Siria, accusata ancora ieri dal presidente siriano Bashar al Assad di essere espressione di Al Qaida.