Siria, Msf: pronti a fornire cure, garantire civili e ospedali -2-

Orm/Orm

Roma, 10 ott. (askanews) - "Abbiamo già visto persone sfollate da località lungo il confine e siamo molto preoccupati che l'intervento militare minaccerà la sicurezza e la salute della popolazione siriana", sottolinea Msf, chiedendo "rispetto per il diritto internazionale umanitario, per garantire la protezione dei civili, degli ospedali, delle ambulanze e del personale medico e umanitario".