Siria, Onu deplora che aiuti medici restino bloccati in Iraq

vgp

Roma, 30 gen. (askanews) -L'Onu lamenta che gli aiuti medici per la Siria restino bloccati in Iraq dopo che Russia e Cina hanno impedito al consiglio di sicurezza di rinnovare l'autorizzazione alla consegne transfrontaliere.

"Circa 40.000 prodotti medici che dovevano essere consegnati sono bloccati in camion in Iraq e non possono traversare la frontiera" ha detto il funzionario Onu Mark Lowcock che ha aggiunto che il segretario generale Antonio Guterres ha chiesto al consiglio di sicurezza "Un accordo permanente" per la consegna di questo genere di aiuti.