Siria: Onu, 'grande preoccupazione per epidemia di colera nel nord'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Damasco, 13 set. (Dpa/Europa Press/Adnkronos) – Le Nazioni Unite hanno espresso "grande preoccupazione" per l'epidemia di colera decretata nella provincia di Aleppo, nel nord della Siria, dopo che sono stati confermati 15 casi di persone che si sono ammalate, di cui una deceduta, mentre a livello nazionale sono stati confermati più di 25 pazienti. Il coordinatore umanitario delle Nazioni Unite per la Siria, Imran Riza, ha precisato che tra il 25 agosto e il 10 settembre nel Paese asiatico sono stati confermati 936 casi di persone ammalate con grave diarrea acquosa, delle quali otto sono decedute.