Siria: Persone in fuga e ospedali chiusi, Msf fornisce assistenza -5-

red/Mgi

Roma, 11 ott. (askanews) - MSF lavora in Siria dal 2009. Nel Nord del paese gestisce ospedali e cliniche mobili, attività di vaccinazione, distribuzioni di beni di prima necessità e servizi idrici e igienico-sanitari.

Nei governatorati di Idlib e Aleppo supporta servizi medici di base e specialistici. MSF non lavora in aree controllate dal governo perché tutte le richieste di autorizzazione per accedere a queste aree sono state rifiutate.