Siria, Putin da Assad celebra la vittoria del regime -3-

Fth

Roma, 7 gen. (askanews) - "Il presidente siriano ha espresso la sua gratitudine per l'aiuto della Russia e dell'esercito russo nella lotta contro il terrorismo e nel ritorno della pace in Siria", ha aggiunto Dmitri Peskov, sottolineando che Assad si è congratulato per il Natale ortodosso che si celebra in Russia il 7 gennaio.

La visita di Putin arriva in un contesto regionale esplosivo, dopo l'assassinio del generale Soleimani, che era a capo dell'unità Quds, forza speciale delle guardie rivoluzionarie iraniane, responsabile delle operazioni esterne. Con i combattenti schierati in Siria, la sua unità ebbe un ruolo essenziale nel supportare e consolidare il potere di Bashar al-Assad.(Segue)