Siria, Putin a Erdogan: a Idlib situazione tesa, interverremo

Fth

Roma, 5 mar. (askanews) - La escalation militare nella provincia Nord-occidentale siriana Idlib è talmente alta che richiede "un intervento diretto" da parte della Russia. Così il presidente russo Vladimir Putin durante l'incontro con il suo omologo turco Recep Tayyip Erdogan giunto oggi a Mosca per colloqui sulla situazione a Idlib, teatro negli ultimi giorni, di violenti combattimenti tra le truppe del regime siriano e ribelli jihadisti sostenuti da forze turche presenti sul territorio. Lo riferiscono oggi media russi.

"la situazione a Idlib è diventata molto tesa al punto che richiede un nostro intervento diretto", ha detto il capo del Cremlino come riporta l'emittente Russia Today,