Siria: raid aerei russi nella regione di Idlib

Ihr

Roma, 15 gen. (askanews) - L'aviazione russa ha bombardato diverse città della regione di Idlib, l'ultima roccaforte ribelle nella Siria nordoccidentale, oggi, due giorni dopo l'entrata in vigore di una tregua tra Mosca e la Turchia. Lo affermano testimoni e ribelli.

Secondo degli abitanti della zona, almeno 15 persone sono state uccise in un raid aereo su un mercato nella città di Idlib. I soccorritori hanno anche riferito di tre civili uccisi in attacchi in altre località. "Gli attacchi aerei russi hanno rotto due giorni di relativa calma che hanno dato un pò di sollievo agli abitanti che subiscono attacchi ogni giorno", ha detto Mohamad Rachid, un attivista contattato da Reuters.(Segue)