Siria: raid aerei russi nella regione di Idlib -2-

Ihr

Roma, 15 gen. (askanews) - Mosca, da parte sua, accusa gli insorti jihadisti di aver preso di mira la popolazione civile nei settori sotto il controllo del governo siriano della "zona di de-escalation" istituita nel 2018 da Turchia e Russia nella regione.

La ripresa dei bombardamenti russo-siriani nelle ultime settimane ha provocato almeno 300.000 sfollati nella provincia di Idlib, secondo le stime delle Nazioni Unite.