Siria: precipita la situazione a Idlib

"Uccisi una trentina dei nostri uomini". Ankara accusa Mosca e Damasco e annuncia attacchi alle truppe di Assad in tutta la regione. Le condanne di Nato e ONU non bastano alla Turchia: "Frontiere aperte ai siriani in fuga che vogliono andare in Europa"

View on euronews