Siria, regime condanna "ingresso" truppe turche in Nord-est Paese -2-

Fth

Roma, 19 ago. (askanews) - "Il comportamento aggressivo del regime turco - ha proseguito la fonte - non intaccherà in alcun modo la determinazione dell'esercito arabo siriano di proseguire la caccia a quel che è rimasto dei terroristi a Khan Sheikhoun fino alla totale bomifica du tutto il suolo siriano dalla presenza terroristica".

Per diversi giorni le forze filo-governative, supportate dall'aviazione russa, hanno sottratto diversi villaggi a ovest di Khan Sheikhoun al controllo dei jihadisti e dei ribelli. Questa città, situata sull'autostrada che attraversa la provincia di Idlib, collega Damasco alla metropoli di Aleppo (nord), entrambe sotto il controllo del governo.