Siria, Russia e Turchia completano secondo ciclo colloqui su Idlib -2-

Fco

Roma, 10 feb. (askanews) - "I negoziati odierni si sono conclusi", ha informato il rappresentante senza fornire dettagli sui risultati dei colloqui.

La situazione a Idlib, una delle quattro zone di de-escalation create in Siria da Russia, Iran e Turchia - garanti del cessate-il-fuoco nel Paese - si sono deteriorate la scorsa settimana dopo che le forze turche sono finite sotto attacco delle truppe siriane. Secondo il ministero della Difesa turco, l'attacco ha ucciso cinque militari turchi e un civile. Il presidente Recep Tayyip Erdogan ha promesso di prendere misure di rappresaglia se le forze armate siriane non riuscissero a fermare l'operazione nella zona di de-escalation.