Siria, Save the Children: 200.000 bambini sfollati -2-

red/Mgi

Roma, 31 gen. (askanews) - Dal 15 gennaio 2020, sono già morti 34 minori, di cui 14 ragazze e 20 ragazzi, a causa della crescente violenza nell'area, e nell'ultimo mese, secondo le stime, 75.000 persone, di cui almeno 37.000 bambini, sono state costrette a fuggire nel rigido inverno siriano, portando con sé spesso solo ciò che erano in grado di trasportare[.

I partner di Save the Children sul campo a Idlib affermano che il numero di persone che vedono fuggire disperatamente potrebbe essere molto più alto delle stime ufficiali. La maggior parte delle famiglie ha già dovuto abbandonare le proprie case molte volte. Ogni volta si trova ad affrontare nuovi rischi, e ogni nuovo spostamento aumenta la loro vulnerabilità come le precarie condizioni di salute. (Segue)