Siria, Save the children: catastrofe umanitaria per migliaia persone -6-

Red/Fco

Roma, 6 feb. (askanews) - "Le condizioni che le persone sono costrette a sopportare a Idlib sono terribili. Dall'aprile dello scorso anno gli sfollati sono circa 900mila, il loro esodo è sbalorditivo e decine di migliaia di altre persone si uniscono a loro ogni giorno. I bambini dormono in campi allagati senza acqua corrente e protezione adeguata. Abbiamo fornito coperte e stufe, ma le persone non hanno soldi per comprare carburante e ci hanno detto che adesso stanno bruciando vestiti e spazzatura per stare al caldo. Al momento in Siria fa un freddo pungente e le famiglie fanno ricorso a misure sempre più disperate per proteggere i propri figli e garantire che sopravvivano all'inverno", ha aggiunto Andrew Morley, Presidente e Direttore Generale di World Vision International. (Segue)