Siria, Save the Children: metà bimbi Idlib rischiano perdita scuola -4-

Ihr

Roma, 4 set. (askanews) - "Gli insegnanti ci stanno dicendo che i genitori li supplicano di chiudere le scuole per paura che vengano attaccate. Come può la comunità internazionale accettare che gli standard di vita siano scesi così in basso per migliaia di bambini a Idlib? Come si può accettare che venga negata loro l'istruzione perché non ci sono abbastanza scuole funzionanti per tutti?" ha dichiarato Sonia Khush, Direttore per la Siria di Save the Children, l'Organizzazione internazionale che da 100 anni lotta per salvare i bambini a rischio e garantire loro un futuro.(Segue)