Siria, Save the Children: un milione di persone in fuga da Idlib -4-

Red/Coa

Roma, 4 mar. (askanews) - "Abbiamo esaminato le immagini dal 2017 al 26 febbraio di quest'anno, analizzando i mutamenti sia nelle aree colpite dagli attacchi che in quelle in cui si sono riversate le popolazioni in fuga. In questo periodo, alcune aree sembrano essere state rese in gran parte inabitabili, con infrastrutture chiave e aree densamente popolate colpite dai bombardamenti aerei e dai combattimenti via terra. Non possiamo determinare in modo accurato le aree abitabili e le terre svuotate solo attraverso l'analisi delle immagini del satellite, tuttavia la fuga di massa della popolazione e la distruzione di aree precedentemente abitate mostrano che la crisi umanitaria si è di fatto aggravata e che un terzo di una popolazione di oltre 3 milioni di abitanti si è spostata in soli tre mesi", ha spiegato Caitlin Howarth, del Signal Program dell'Harvard Humanitarian Initiative.(Segue)