Siria, scontri a Ras al Ayn in vista evacuazione combattenti curdi -2-

Bea

Roma, 20 ott. (askanews) - Redur Khalil ha detto ieri sera che l'evacuazione potrebbe avvenire oggi se non ci sono problemi. Entrambe le parti si accusano a vicenda di aver ripetutamente violato il vecchio cessate il fuoco in vigore da tre giorni. Il ministero della Difesa turco ha detto che il soldato è stato ucciso in un attacco curdo con armi anticarro e leggere vicino alla città di confine di Tal Abyad.

Questo porta il bilancio delle vittime dell'esercito turco a sette soldati dall'inizio dell'offensiva contro i combattenti a guida curda nel nord-est della Siria il 9 ottobre. (Segue)