Siria, scontri a Ras al Ayn in vista evacuazione combattenti curdi

Bea

Roma, 20 ott. (askanews) - Le forze curdo-siriane e le milizie sostenute dalla Turchia si sono scontrate oggi nel nordest della Siria mentre si sta organizzando l'evacuazione dei curdi da una cittadina di confine sotto assedio, il primo ritiro sulla base al cessate il fuco concordato con la mediazione Usa. La Turchia ha detto che uno dei suoi soldati è stato ucciso negi scontri.

L'evacuazione dei miliziani curdi e dei civili dalla cittadina di Ras al-Ayn consentirebbe il ritiro dei combattenti da aree più vaste del territorio lungo il confine con la Turchia, ha detto all'Associated Press un ufficiale delle forze curde. (Segue)