Siria, scontri ribelli-guardie frontiera vicino confine Giordania: vittime

Beirut (Libano), 22 set. (LaPresse/AP) - Truppe governative e ribelli hanno combattuto per diverse ore in Siria vicino al confine con la Giordania e gli scontri si sono conclusi all'alba di stamattina. Lo riferisce l'Osservatorio siriano per i diritti umani, aggiungendo che ci sono vittime da entrambe le parti. Mohammed Abu Houran, un attivista che si trova nella zona, riferisce che i ribelli hanno prima attaccato una base aerea difensiva nei pressi della città di Nasib, nella provincia meridionale di Daraa, e poi quando si stavano ritirando sono cominciati gli scontri con le guardie di frontiera siriane.

Ricerca

Le notizie del giorno